2 settembre 2014

Gelo di pesche al doppio amaretto

In famiglia siamo solo in tre, eppure frigo e dispensa vorrebbero dimostrare il contrario, traboccando di frutta e verdura: non si tratta di acquisti compulsivi, come potrebbe sembrare, poiché soddisfano il nostro fabbisogno quotidiano e costituiscono gli ingredienti principe dei patti che consumiamo con gusto a tavola.
Quando ho saputo del’iniziativa Selezione di stagione, promossa da Simply che offre a prezzi modici, il fine settimana una cassetta con frutta e verdura di stagione, mi sono incuriosita e anche se ho avuto qualche difficoltà nei punti vendita calabresi, vicino a casa, sono comunque riuscita ad approvvigionarmi di una discreta quantità di dolcissime pesche succose (e non solo!).
Da lì a farne un dolcino fresco e leggero, il passo è stato breve.

Gelo di pesche al doppio amaretto

sono partita dall’idea del siculo gelo di mellone, per ottenere un simil budino con pesche al 100% ed ho aromatizzato il tutto con liquore all’amaretto, servendo il tutto con amaretti sbriciolati per la parte croccante, ma ci stanno bene anche delle scaglie di cioccolato bianco.
Il colore, la trasparenza, la consistenza del dolcino, potrebbero variare a seconda del tipo di pesche utilizzate, ma di certo non sarà mi deludente.




Gelo di pesche al doppio amaretto

Ingredienti x 4/6

400 ml succo pesche (570 g circa pesche)
50 g zucchero
40 g amido di mais
2 cucchiai liquore amaretto

Per guarnire
amaretti
scaglie di cioccolato bianco

Preparazione. Lavare e pelare le pesche che devono essere mature, dolci e succose. Frullarle e setacciarle, in modo da eliminare eventuale residui di polpa.
Scaldare il succo, unire l’amido e lo zucchero e portare sul fuoco, a fiamma bassa, rimestando finché non si addensa. Spegnere, profumare con il liquore, trasferire negli stampi (o anche in ciotoline o bicchierini) e riporre in frigo.
Prima di servire, sformare e guarnire con amaretti sbriciolati ed eventualmente con scaglie di cioccolato bianco.

20 commenti:

  1. L'idea di declinare il gelo di mellone anche in altre varianti di frutta è ottima! Mi immagino un dolce profumatissimo, suadente ma fresco e leggero, perfetto come chiudi-pasto. E la nota croccante degli amaretti ci sta d'incanto.
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
  2. per dare un pò di colore a questo cielo scuro,bravissima

    RispondiElimina
  3. Non ho mai provato a fare un gelo, con nessuna frutta. Deve essere delizioso, fresco e molto estivo

    RispondiElimina
  4. Che bello tornare nel tuo blog e ritrovare la fantasia e la genialità che ti contraddistinguono! Questo dolcino è ottimo e non mi sembra neppure coplesso, in più è anche naturalmente senza glutine, il che è ottimo perchè ho spesso a cena amici con questo problema... Un grande abbraccio di fine estate!

    RispondiElimina
  5. Ciao! ti capiamo benissimo, anche il nostro frigo trabocca di verdura e frutta, ma perchè piacciono molto a tutti e di certo fanno un gran bene! Poi, cosa c'è di meglio di un dessert a base di frutta che, oltre ad essere dolce, è pure leggero?!
    Carinissima questa tua idea del gelo di pesca! una soluzione per impiegare le ultime pesche della stagione!

    RispondiElimina
  6. Ho appena trovato il vostro sito e come appassionato, grazie e vi auguriamo una buona continuazione. Soprattutto andare avanti bene; il tuo sito è grande!
    I Migliori Saluti

    RispondiElimina
  7. Ciao,
    Grazie per tutte le vostre proposte ennormement su questo sito. Le vostre azioni sono molto interessanti e molto gratificante. Congratulazioni.
    Vi auguro una buona continuazione.

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog è davvero grande, vengo su ogni giorno e ogni volta trovo qualcosa che mi si addice

    RispondiElimina
  9. Hai completato diversi punti simpatica. Ho fatto una ricerca sul tema e ho trovato la maggior parte delle persone avrà la stessa opinione con il tuo blog.

    RispondiElimina
  10. Questo blog ha un sacco di cordialità e calda ospitalità
    Grazie mille

    RispondiElimina
  11. J’adore ! Un site sur lequel on ne voit pas le temps passer !!
    Merci à vous !

    voyance par mail gratuite, voyance gratuite par mail

    RispondiElimina
  12. Bonne ambiance, bonne présentation etc... C’est un régal dans la journée que de venir le parcourir
    voyance gratuite par mail rapide

    RispondiElimina
  13. Ciao, mi piace molto quello che non chiede come mi sono perso il tuo blog

    RispondiElimina
  14. Bravo ! Votre blog est l'un des meilleurs que j'ai vu !
    voyance gratuite en ligne

    RispondiElimina
  15. Merci à vous et bon courage pour en mettre d’autres !
    voyance gratuite amour

    RispondiElimina
  16. Merci pour tout ce travail que cela représente et pour tout le plaisir que j’y trouve
    voyance serieuse gratuite

    RispondiElimina
  17. Su blog es genial, trabajo de gran calidad ... Estoy seguro de que muchos estarán de acuerdo conmigo aunque no se tomen el tiempo para decirle

    RispondiElimina
  18. C'est vraiment sublime de tomber au hasard sur un blog comme ceci.
    voyance gratuite par mail

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO